Posta elettronica certificata

La posta certificata permette di sostituire raccomandate A/R, fax, corriere, con un notevole vantaggio in termini di velocità, prezzo, facilità d'uso, sicurezza, certificazione dell'invio, della consegna, del contenuto della trasmissione, di data e ora esatta.


La Posta Elettronica Certificata (detta anche posta certificata o PEC) è un sistema di comunicazione simile alla posta elettronica standard con in più alcune caratteristiche di sicurezza e di certificazione della trasmissione che rendono i messaggi opponibili a terzi.

Il Decreto Legislativo 185/2008 convertito con Legge 2/2009 imprime un'accelerazione senza precedenti allo sviluppo delle trasmissioni telematiche attraverso l'utilizzo della Posta Elettronica Certificata .

La PEC è diventata un obbligo con la conversione della legge 2/2009 del decreto "anticrisi". Di seguito sono riportati i principali riferimenti normativi sulla Posta Elettronica Certificata.

Decreto Legge 179/2012 convertito con modificazioni in Legge 221/2012
L'articolo 5 sancisce che:
  • Le nuove imprese individuali che si iscrivono al registro delle imprese o all'albo delle imprese artigiane devono comunicare all'atto di iscrizione il loro indirizzo PEC;
  • Le imprese individuali attive sono tenute a depositare al registro delle imprese competente, entro il 30/06/2013, il proprio indirizzo di posta elettronica certificata.

Inoltre e' istituito presso il Ministero per lo Sviluppo Economico, entro sei mesi dalla data di entrata in vigore della legge di conversione, l'elenco pubblico delle PEC delle imprese e dei professionisti denominato Indice Nazionale degli Indirizzi di Posta Elettronica Certificata (INI-PEC) . L'accesso all'INI-PEC e' consentito alle pubbliche amministrazioni, ai professionisti, alle imprese, ai gestori o esercenti di pubblici servizi ed a tutti i cittadini tramite sito web e senza necessita' di autenticazione

Altri obblighi PEC:

Società di capitali, società di persone e professionisti iscritti in albi o elenchi devono dotarsi di una casella di posta elettronica certificata con le scadenze indicate nel decreto:
Società di nuova costituzione - obbligo PEC dal 29/11/2008
Società costituite prima del 29/11/2008 - obbligo PEC dal 30/06/2012
Professionisti - obbligo PEC dal 29/11/2009
PA - obbligo PEC dal 29/11/2008
Ditte individuali PEC - consigliata nessun obbligo
Privati PEC - consigliata nessun obbligo

Clicca qui per prenotare la tua casella certificata 

È possibile attivare una casella certificata sul nostro dominio certificato pec.fastmail.it (ad esempio roberto.rossi@pec.fastmail.it) oppure certificare un terzo livello sul dominio del cliente (ad esempio roberto.rossi@pec.dominiocliente.it) ed attivare le caselle su questo indirizzo mail.

Se desideri ulteriori informazioni chiama il nostro servizio commerciale (numero verde 800 022169 oppure inviaci una e-mail) e chiedi informazioni su come attivare la tua casella certificata.

Common task

Registrando un dominio internet potrai avere un indirizzo personalizzato per il tuo sito web e per le caselle di posta elettronica che nessun altro potrà registrare.
Prima di procedere con l'acquisto di una Adsl E-MIND verifica se la tua zona è coperta dal servizio.

E-Mind informa

WINGAIR, ADSL professionale senza fili
11 giugno 2015
Accessi WiFi con bande elevate, Telefonia VOIP, Verifica fattibilità tecnica gratuita
Cookie Policy
21 maggio 2015
Legge Cookie Privacy 2 giugno 2015

Contattaci

Contattaci (non visualizzato)
e-mind s.r.l.
Via Lambertini, 1
40026 Imola (BO)
Tel. 0542 361373
Fax 0542 643258
N Verde: 800 022169
e-mail: info@e-mind.it
C.F. e P.Iva 01730591201
Iscr. Reg. Imprese n 430994/1996 Bologna
R.E.A. n. 369090
Capitale sociale €26.000 i.v.
Scrivici!
Powered by ActivePages ®
The Italian Content Management System
Top